Elementi in rilievo

“Alternanza Scuola-Lavoro”

Al via la campagna di sensibilizzazione e formazione nelle scuole a cura dello Sportello Giovani dell’Ordine.

E' partito il progetto di collaborazione dell'Ordine con le scuole superiori, nell'ambito dell'iniziativa del MIUR “Alternanza Scuola – Lavoro”. La prima convenzione è stata stipulata con il liceo classico - scientifico “Vittorio Imbriani” di Pomigliano D'Arco, dove lunedì 12 dicembre 2016 si è tenuto il primo incontro di formazione. 

Il Dr. Antimo Di Martino, componente dello Sportello Giovani, delegato dal Presidente Silvestro Scotti, ha introdotto gli studenti degli ultimi anni al mondo della professione medica, presentando le modalità di accesso alla Facoltà, i diversi ambiti professionali e le specializzazioni. Sono state, inoltre, approfondite le tematiche relative alla deontologia, all’etica professionale ed alla responsabilità medica. Nel prossimo appuntamento, che si terrà a fine gennaio, si parlerà dei possibili sbocchi lavorativi e dell’inserimento nel mondo del lavoro. 

“Restare quasi un’ora oltre il tempo dovuto per rispondere a tutte le domande degli studenti è stato davvero emozionante” riferisce il collega Di Martino. I Referenti dello Sportello Giovani, in prima linea nell’organizzazione del progetto, sulla propria pagina Facebook scrivono: “Il positivo riscontro degli studenti ci riempie di orgoglio sia per l’interesse mostrato verso la professione che ci vede protagonisti, sia per l’interesse mostrato verso gli argomenti prescelti”. Tanto di cappello, dunque, ai nostri giovani medici, impegnati in una delle fasi più importanti del processo di scelta della professione. Orientare significa indirizzare, raccontare la propria esperienza, ma, soprattutto, trasmettere passione. 

Ed anche in questo caso OMCèONA.